1000 km di Sardegna

Totale chilometri: km. 887.657
Dislivello complessivo: m. 8.731

La “1.000 km di Sardegna” è uno dei DUE percorsi NON agonistici (il “Tour” e la “1.000 km di Sardegna”).

Chi si iscrive alla “1.000 km” partecipa a tutto il programma e segue le regole A.R.I. per i brevetti delle randonnée.

Trattandosi di brevetti ciclistici di lunga distanza, se ne seguiranno tutte le regole (vedi quanto riportato nel modulo di adesione che ogni ciclista deve obbligatoriamente sottoscrivere); tenere comunque presente che si farà un percorso notturno e quindi equipaggiarsi di conseguenza.

Come sempre, proponiamo una “1.000 km di Sardegna” per vivere una settimana di vacanza completa che coniuga il piacere della bici al piacere di immergersi in zone bellissime nel momento migliore dell’anno, quando la natura si risveglia e colori ed odori sono straordinari.

Ma quella del 2018 sarà una edizione del tutto speciale!

Si inizia domenica 22 con il brevetto “Costa Smeralda”, un 200 km facile ed utile a preparare la gamba per le fatiche che seguiranno!
Dopo un giorno di riposo si prosegue martedì 24 con un 300 km che porterà a “Nuoro ed i suoi Paesi”:
un tuffo in zone dal passato alquanto irrequieto!
Mercoledì e giovedì si farà riposo (… ma, volendo, si potrà partecipare alla “Granfondo Sardegna – Monte Albo”!); si parte quindi nella notte di giovedì per un brevetto di 400 km ininterrotti di natura in andata e ritorno sulla “Orientale Sarda” senza dimenticarsi di valutare bene le proprie forze e terminare in tempo per ritirare il diploma finale durante la cerimonia di chiusura della settimana del GiroSardegna.

Le strade sono tutte di una bellezza fuori dall’ordinario ed offrono particolarità uniche dal punto di vista ambientale, ma questa settimana di full immersion nel ciclismo è una occasione da non perdere per la fusione con la settimana di gare del GiroSardegna, il che è quel “qualcosa in più” che rende unica
l’esperienza.

I tre brevetti saranno tutti inseriti nel calendario dell’ARI come prove ACP valide come prequalifiche per la Parigi-Brest- Parigi 2019 e saranno gestite direttamente dal Presidente dell’ARI Luca Bonechi il quale scenderà in Sardegna con il suo staff.

Due motivi in più per non mancare!

Tonino Scarpitti

Condividi la Tua Passione