2a tappa GranGiro – “la crono-individuale”

Lunedì 23

km. 26.950 – dislivello complessivo m. 176
(codice openrunner 7763776)

Partenze: dalle ore 09.00
Ristori: nessuno
Arrivi in Tempo Massimo: non previsto

Premiazioni di giornata: ore 18.00 – i primi tre assoluti + estrazione premi tra i presenti al briefing.

Per la prima volta i percorsi di gara sono differenziati tra il GranGiro ed il MedioGiro: solo l’arrivo è lo stesso ma ci si arriverà da nord (il MedioGiro) e da sud (il GranGiro) in maniera molto scenografica!

I ciclisti raggiungono la località di partenza in maniera autonoma e l’ordine di partenza segue in maniera inversa la classifica generale (partono prima gli ultimi ed alla fine partono i forti); l’orario di partenza è preventivamente stabilito dalla Giuria ed è esposto dalla domenica pomeriggio al briefing e nel sito internet del Giro: sarà cura della Giuria far partire i concorrenti opportunamente distanziati per evitare le scie.

Le auto autorizzate possono seguire i ciclisti in gara: saranno punite irregolarità o comportamenti antisportivi.

IL PERCORSO: Il percorso è pianeggiante (… ma è “Pianura Sarda” e quindi la bici va anche su e giù!) e la strada è veloce: le bici da cronometro daranno certamente un vantaggio.

Si parte dal Lago di Posada e si percorre la strada già fatta nella prima tappa. Dopo aver costeggiato il Lago ed il Fiume Posada, si entra nella SS125 con la quale si arriva al centro di Budoni dove è posto il traguardo.

Condividi la Tua Passione